dimmi allora il perché

10 marzo 2016
Vengo sbattuto contro le mura del tempo non da una catastrofe psicocosmica, come avvenne al leggendario capitano, ma solamente dagli eventi. O forse dai non eventi, che a onor del vero, dal mio punto di vista, sono forse i peggiori.
Intendo con “non eventi” quei momenti di apatia cosmica, di fermo e piatto totale, che mi legano alle radice del pianeta e mi impediscono di muovermi, un po’ come fossi imprigionato in grandi ghiacciai. E mi deprimo.


Stille Dämmerung 
Der garten ist gefroren 

Die Rosen erlitten 

Sage mir warum


7 commenti:

Hombre ha detto...

Scrivo qui perché non c'è il link per lasciare un non commento.
E niente, sono OT, sto leggendo I GIORNI DI GIGI RIVA, di Paolo Gabriele, una copia autografata dal nostro uomo (copia che, purtroppo, non è mia).
Vabbè, magari è un non evento, perciò te lo segnalo.

poison ha detto...

non c'ho capito nulla, e sono piò OT di hombre, ma due post in due giorni è tanta roba.
Ciao Pesa!!!

pesa ha detto...

@Hombre: Oggi son passato in prossimità di via Tola, nella speranza di incontrarlo, così per tirarmi su di morale. Sono ancora triste.

@poison: Ciao a te carissima! Io ve l'avevo detto, tempo di organizzarmi e sarei tornato ;)

Nora ha detto...

Shakleton?

pesa ha detto...

@Nora: Che altro sennò?

Lucurucu ha detto...

Io pure vado OT: puzzi.

Eva Aiko ha detto...

Ti deprimi quindi pensi a noi vecchie glorie del web?!

Posta un commento

Drink!