solamente una piccola considerazione (XVI)

2 luglio 2015
Può capitare, delle volte, che qualcuno ti stia beatamente sulle palle (per dirla alla moda di Oxford). Esiste, ed esisterà sempre, quella persona che non puoi vedere, il cui solo tono di voce provoca in voi orticaria, fastidio, pizzichi di milioni di zanzare.
Qualsiasi atteggiamento di quella persona ti darà sui nervi: può aver fatto la battuta più bella e spiritosa del millennio, voi non riderete mai; può aver cucinato la miglior carbonara che sia mai stata cucinata nel creato, ma per voi ci sarà sempre un pizzico di sale in più che la rende quasi immangiabile; può aver scritto in maniera divina un post su un qualsiasi blog di provincia, ma non riuscirete, neanche sforzandovi, ad apprezzarlo.
Ma state tranquilli, credete a me, arriverà il giorno in cui quella persona farà qualcosa che riuscirà a far vibrare dentro di voi il giusto campanello, la scintilla necessaria per riuscire ad apprezzarla e ricredere le vostre convinzioni, anche se vanno avanti da quasi ventotto anni.
Con questo non voglio dire che mi sta sulle palle qualcuno (per dirla alla moda di Oxford), ma solo che finalmente sto iniziando a ricredermi su Bruce Springsteen. Tutto qui.

10 commenti:

ciku ha detto...

:O

pesa ha detto...

E non lo sapevo che il primo commento sarebbe stato il tuo.

ciku ha detto...

ovvio che era ovvio. parlami di quella scintilla, su. fammi gongolare.

Bill Lee ha detto...

io non sono ancora arrivato a tanto, ma in fondo sono giovane

Cristina ha detto...

Sto scrivendo qualcosa di impopolare. Qualcosa che mi causerà il defollow di massa.
Bruce chi?

pesa ha detto...

@ciku: Niente, ascoltavo The River ed era bella.
Ascoltavo Thunder Road ed era bella.
Ascoltavo I'm on Fire ed era bella.
Ascoltavo Dacing in The Dark ed era bella.
Sì insomma, e così via.

@Bill Lee: Oh sia chiaro, non è che ora mi piglio la discografia e vado ai concerti, mi faccio bastare 5/6 canzoni in playlist su Spotify e vivo felice.

@Cristina: Eh basta ora però!

ciku ha detto...

non pigliarti no la discografia completa perché gli ultimi album fan schifo ai sassi ma fino a the rising potresti, però. cmq ok, taccio.

pesa ha detto...

No no, con Spotify sto abbastanza bene, anche perché mi alterna Springsteen ad altri musicisti veri, quindi va benissimo :D

Salvatore Baingiu ha detto...

Uh a me è sempre piaciuto Bruce Springsteen, semmai mi sono ricreduto in negativo ultimamente perché gli ultimi album sono un po' spenti. :)

pesa ha detto...

@Salvatore: Non sono molto ferrato sui nuovi, ma nel corso del tempo direi che ho ampliato la mia conoscenza del Boss, e qualcosa in più è entrato nelle mie preferenze.

Posta un commento

Drink!