sono solo un po' megalomane

19 febbraio 2013
Flash. 
Quando il portavoce dell'Ufficio Stampa di Pesa si affacciò all'ingesso dell'ospedale Civile la scena era irreale. Numerosi fotografi, giornalisti, televisioni stava lì, attendendo notizie del blogger che ormai mancava dagli schermi da quasi un mese. 
La politica e le imminenti elezioni, le dimissioni improvvise del Papa, l'arresto di Cellino, tutto passò in secondo piano, quando si sparse la voce che il giovane blogger attraversava un difficile momento tanto da essere ricoverato nella vecchia struttura ospedaliera della città.
Flash.
«Scusi, ma son vere le notizie che riguardano Pesa!? Cosa potete dirci?»
«Sì, confermiamo che Pesa si trova attualmente in ospedale, non possiamo dire in che reparto, per motivi di privacy, ma possiamo tranquillizzare i suoi lettori che sta bene.» 
«Qualche informazioni in più sul perché sia finito in ospedale?»
«Secondo quanto raccontato dallo stesso Pesa, che in questi giorni ha ripreso a parlare in maniera scorrevole, pare che stesse finendo di appuntare alcune cose su un quaderno, quando improvvisamente la grande pila di libri sulla sua scrivania sia crollata travolgendolo, e lasciandolo in uno stato di semi incoscienza per diversi giorni, prima di esser stato ritrovato dai parenti mentre pronunciava frasi sconnesse su una Macchina di Turing Universale.» 
«Quindi si esclude la cessazione dell'attività di blogger da parte di Pesa?»
«Assolutamente sì, anzi, promette a Voi, membri della stampa, e ai suoi più accaniti lettori che tornerà presto con costanza, e con la sua solita verve, a scrivere avvincenti storie e inutili pensieri.»
«Ma quindi il blog "Con umiltà e ignoranza su tutto" continuerà ad essere un blog assolutamente stupido e inutile? L'avvenimento non ha assolutamente spronato l'autore a scrivere qualcosa di vagamente interessante?»
«Lo escluderei in maniera categorica: quest'esperienza ha temprato tantissimo Pesa, tanto da portarlo a pensare che non c'è mai limite all'idiozia, e si debba fare di più. Molto di più.»
«Per chi voterà Pesa? Se lo sta chiedendo tutta Italia.» 
«No comment. Vi ringrazio ma ora devo lasciarvi. Presto riceverete nuovi aggiornamenti.»
Flash.
I giorni passarono, le notti divennero sempre più fredde in quel di Cagliari. La città faceva la spola tra Buoncammino, dove il presidente Cellino scontava le notti di carcere, e l'ospedale Civile, dove il blogger vive la sua convalescenza.
Flash.
Gli scandali calcistici non fanno più notizia, non occupano la prima pagina, o almeno non oggi: Pesa esce dall'ospedale. 
Ancora ritroviamo la stampa riunita, numerosi fan e tanti curiosi che stanno dentro e fuori il grande colonnato dell'ospedale. Quando ecco una figura incappucciata, scortata da body guard e dal responsabile dell'Ufficio Stampa, che guadagna a grandi passi l'uscita. Tutti corrono attorno a quell'omino, arrivano strattoni, spinte, fotografie, urla di gioia, e tante domande. Ma ben presto tutti si accorgono che non è lui.
Flash.
Nel frattempo, una macchina nera con i vetri oscurati abbandona l'uscita laterale da cui entrano le ambulanze, e si arrampica su per le strade della città, salendo verso Buoncammino, facendosi largo tra i capperi che salgono su fin sopra la sommità della bianca città. 

Ne sentirete parlare nuovamente, molto presto.

25 commenti:

Cristina ha detto...

Io, F. e all'aria siamo le tue ragazze ponpon..
E siamo felicissime che tu sia tornato :)

Hombre ha detto...

era meglio se arrestavano il ciellino invece di cellino.
ti s'aspetta la varco.
(ce lo vendete sau?)

Tony Currenti ha detto...

La mala erba non muore mai, si diceva un tempo. :)

MrJamesFord ha detto...

Quindi dobbiamo bere per festeggiare il tuo ritorno!? ;)

Beatrix Kiddo ha detto...

Beh!!allora scatta la ola!!

pesa ha detto...

@Cristina: Voglio un video con il balletto ufficiale!

@Hombre: Qua a Cagliari lo pensiamo tutti, però Cellino si fida della giustizia, così dice. Vediamo che succederà.
Sau patrimonio della Sardegna.

@Tony: Mi fa strano chiamarti così, sai? Comunque onorato di esser paragonato alla mala erba :D

@MrFord: Veramente si beve sempre, senza trovare scuse, però se vuoi alzare un calice anche in mio onore, sappi che è ben accetto.

@Beatrix: Ancora più bella di quella di Mexico '70.

ciku ha detto...

minghia che bel corto ne uscirebbe! pensaci. ma voglio un cameo.

Aria ha detto...

Ahò! Era anche ora!
Quindi, come dice il buon caro e Vecchio Mr.Ford si beve!

Cristina & all'aria, donne, prossimamente creeremo il video, aggiudicato. Ormai ce l'ho intesta, immagino gia tutto .... ahahah!

Eva Aiko ha detto...

Hai sicuramente il mio voto, lo sai... Ma... Pesa!!! Cosa ci combiniiiiii???!!! Ben tornato tra noi blogghi comunque! :*

Shaina Quella Stronza ha detto...

Tu stai fuori come un balcone ahahahahahah

(A proposito: chi voti?)

Giulia Mattei ha detto...

Il piccolo sardo sarà di nuovo tra noi molto presto. Ci piace.

Marina ha detto...

La stessa faccia che ho fatto quando ho visto Gandalf vivo e lo credevo morto.

Ah, si, la settimana scorsa. Beh, ognuno colma le sue lacune quando può, devo ancora vedere Il ritorno del re :D

pesa ha detto...

@ciku: Il posto di capo Ufficio Stampa no nè stato ancora assegnato, quindi se vuoi puoi fare anche qualcosa in più di un cameo.

@Aria: Io lo voglio! Lo pretendo! Giuro, mi offendo veramente tanto se non ho quel video!

@Eva: Onoratissimo di avere il tuo voto, ma perché dovresti darmelo?

@Shaina: Onestamente non so per chi voterò, sono in un profondo periodo di confusione mistica riguardo il voto. Mi mette in crisi il solo pensiero.

@Giulia: Il piccolo sardo non vi ha mai abbandonato, son sempre rimasto qui, solo che son minuscolissimo quindi rimango ben nascosto nell'ombra ;)

pesa ha detto...

@Marina: Essere paragonato a Gandalf è forse il più grande complimento che mi sia mai stato fatto. Comunque io e i miei amici stiamo organizzando una maratona di tutti e tre i film, se vuoi venire sei ben accetta.

Patalice ha detto...

eccheffai mi fai preoccupare?
dai che son ansiosa e quando ho letto ospedale mi ero già presa male

all'aria ha detto...

Era un' edizione straordinaria vero?
bentornato Pesa ;)

Marina ha detto...

Smollo gli esami un attimo e m'incammino :D

Greis ha detto...

"Ne sentirete parlare nuovamente, molto presto"
Questo post è datato 19 febbraio..
Direi sarebbe il caso di cancellare almeno il "molto" dalla tua promessa hahah!
Fortuna ci si sente in tuitter. Pesa? Non ce l'ho fatta..
Ho smesso di cinguettare dopo poche ore :-(
Amo più abbaiare IO!

pesa ha detto...

@Patalice: Allora il mio piano è stato perfetto. Creare suspance, e preoccupazione nei lettori, e poi colpo di scena finale.

@all'aria: Si vede che non segui Studio Aperto.

@Marina: Io è dal 21 febbraio che aspetto tue notizie in merito. Ancora niente.

@Greis: Ecchenonloso che hai smesso di cinguettare? Me ne sono accorto 24 ore dopo, proprio quando ti volevo taggare per una stronzata dell'ultimo minuto.
Sull'assenza ingiustificata di una settimana e più non è colpa mia, io avevo detto all'addetto stampa di dire che sarei tornato, ma non così tanto prestissimo :D

Baol ha detto...

Son notizie che migliorano la giornata queste, si sente sempre la mancanza di blogger come Pesa!

(il codice IBAN per il bonifico è sempre lo stesso)

Anonimo ha detto...

E adesso 'ndo stai?
Guarda che Cellino è fuori!
Tu?

Sbaciuk

P.S. Il Cagliari ha fatto schifo a Bologna. Chetelodicoafà!
Lella

pesa ha detto...

@Baol: Per questa questione dell'IBAN ne parli con il mio Ufficio Stampa, non mi occupo di codeste cose, io.

@Lella: Adesso sto a casa con una caviglia grande quanto un pompelmo.
Cellino è fuori però è un po' ridicolo dove sia finito, ma diciamo che l'intera situazione sia abbastanza ridicola!

lellasilvi ha detto...

Ecco tranquillizzami caro, che sono un pò ... mmmh solo un pò? sul bervoso andante ed ho bisogno degli amici.

Così le scarpe in gore-tex non sono bastate eh?!
Speriamo che guarisci prsto, come il nostro capitano, che a me Naingolan domenica non mi è piaciuto per niente, (anche se avemo vinto...).
Che tenerezza Pesa quei tifosi oltre la rete..
Ci faccio un post.
Baci abbracci e mele cotte.

Aria ha detto...

Oh, un mese di latitanza, che voi fa???
Su strizza le meningi e caccia su qualche perla di Pesa!
<3 Ti aspettiamo qui sà.

pesa ha detto...

@lellasilvi: Capitan Conti è Capitan Conti, non lo puoi sostituire. Comunque sì, i tifosi un po' fanno tenerezza, un po' sono scemi e un po' li capisco e non li capisco.
Son le grandi contraddizioni che stiamo vivendo in questo gelido inverno/primavera cagliaritano.

@Aria: Lo so, lo so, son stato un po' discolo. Ma ho avuto i miei buoni motivi, giuro! Riprendo. Ora riprendo.

Posta un commento

Drink!