solamente una piccola considerazione (part XI)

2 aprile 2012
Quando ho qualche esame in vista - meno di un mese alla disfatta spagnola - scopro sempre nuovi e incredibili passatempi ai quali dedicarmi. Al momento, il più gettonato sembra essere costruire un'immensa piramide di pantaloni, magliette, maglioni, giornali, scarpe e ciabatte, sulla sedia del tugurio dove dormo. Fanno da contorno a codesta incredibile opera architettonica/ingegneristica (mettendo così a frutto i miei precedenti studi) la lettura di William Gibson e un ritrovato amore per l'heavy metal classico
Il passo successivo a quest'opera mastodontica, che neanche Silvio e il suo aranceto in provincia di Olbia hanno mai osato tanto, molto probabilmente, sarà ammirare con occhi lucenti e sognanti tale piramide, e iniziare a scommettere sul giorno della rovinosa quanto drammatica caduta.
Al momento la Snai fornisce le seguenti quote:


crollo pre disfatta spagnola: 8,30
crollo durante la disfatta spagnola: 15,4
crollo post disfatta spagnola: 3,80
aumento del volume della piramide: 0,10
morte di Pesa sotto il crollo del gargantuesco sopracitato: 0,001


Signori, fate il vostro gioco e fatelo responsabilmente. 

17 commenti:

Bill Lee ha detto...

perchè come passatempo non ti droghi come tutti gli altri?

Melinda ha detto...

A me non è un passatempo, io lo faccio proprio come lavoro e sono talmente brava che la mia piramide non è mai caduta, ed il bello è quando mi serve qualcosa che è alla base e devo fare tipo il gioco dello shangai!
Comunque se con "Melinda" hai problemi, vuoi provare con il mio soprannome "Ndina"? Ahahahah! :D

Margherita ha detto...

io mi gioco tutto su una vittoria spagnola. a quanto sta?

S. ha detto...

ahahahah scusa pesa, il commento di Bill e' esilarante ...anche io vittoria spagnola

ciku ha detto...

posso darti ripetizioni di spagnolo, se vuoi.


sono 8 euri.


(non ci son poi andata da mediauòl)

Ale ha detto...

Crollo post disfatta spagnola :D

3 pre-esami entro fine mese :( attività di distrazione: passare giornate in idilli bucolici fra i fiori e le galline, guardare anime vecchi-ma-non-tanto, cucinare biscotti, leggere blog (-.-), dormire e sognare cose stupide e inutili... cose inutide.
Ora studio, eh?

Marina ha detto...

Crollo post!

A giugno anatomia artistica, disegno e incisione sicuri sicuri, forse pure estetica e fenomenologia delle arti contemporanee, passo a settembre per applicazioni digitali e storia dell'arte.

Sono già in ansia.

Juliet ha detto...

Io ho il culo di amare talmente tanto quello che studio che non mi pesa studiare. Anche se vabè, ogni tanto preferirei fare altro, ovvio.

Harley ha detto...

Studiare. Ahahaha.

ormai le mie giornate sono ''gioco un po' al pc, poi studio'' - ''mi bruciano gli occhi, mi riposo, poi studio'' - ''è troppo tardi per studiare, gioco al pc''.

Le piramidi di vestiti sono fatte per crescere e crescere e crescere.
Al massimo si staccherà qualcosa, ma sono praticamente indistruttibili.
Non te ne libererai mai!
MAI!

pesa ha detto...

@Bill: Quello è il mio mestiere. L'unico al mondo in cui anziché guadagnare soldi ne spendi, e pure tanti.

@Ndina: Figo come nome, sì sì, se me ne ricorderò in futuro lo userò sempre. Comunque più che Shangai io direi Jenga! Quanto adoro quel gioco.

@Margherita&S.: Mie care, la vittoria spagnola la Snai non la quota. Dicono che ha probabilità troppo basse per essere messa una quota, rischieresti di sbancare i monopoli di stato. A questo punto vi consiglierei un bravo allibratore.

@ciku: Oh sei buona di prezzi, lasciatelo dire. Con 8€ non ti ci fanno neanche mezz'ora qui. Andata! Quando iniziamo?

@Ale: E perché non aggiungi anche "scrivere un blog"? Comunque io segno post disfatta spagnola. Quanto?

@Marina: Segnata anche la tua scommessa. E comunque tranquilla, hai tempo, io meno di un mese per imparare una lingua totalmente sconosciuta! Riuscirò in questa impresa? A breve le quote.

@Juliet: Ma anche a me piace tantissimo ciò che studio, però non so spiegartelo, ogni volta che sto davanti ai libri la mente vola in altri mondi, è matematico!

@Harley: Effettivamente dovevo suggerire alla Snai anche questa opzione, accidenti sarà per la prossima.
Oh quante giornate passate a giocare al PC quando ancora studiavo ingegneria. Il più delle volte però era per giocare proprio con AutoCAD, riuscivo a sbizzarrirmi facendo meravigliosi disegni insieme ai vari progetti.

LA CONIGLIA ha detto...

Quoto il post: passi l'esame e mentre esegui la danza della felicita nel tugurio fai crollare tutto! Andrà bene, vedrai! Si quieres hablar un poquito hay el grupo de conversación española cada semana en el hostal de la marina :)

Lario3 ha detto...

In bocca al lupo :-D

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

Melinda ha detto...

Sono più brava a Shangai...col Jenga faccio sempre danni ahahaha!

Ndina (così non ti scordi!!!) :D

pesa ha detto...

@Coniglia: Ecco! Non riesco a capire quando usare "hay" non è possibile! Ma non potevano usare "està" e farla finita lì!?

@Davide: Crepi :)

@Ndina: Io sono un campione a Jenga, anche se giocandoci in un locale a Cagliari abbiamo sfasciato mezzo tavolo.

Hombre ha detto...

io mi gioco un cinquantozzo sull'under.
(sei te che stai under)

MentePensante ha detto...

Io invece sotto esame tendo a riordinare. Si cerca di scappare in tutti i modi. In bocca al lupo!!!!

pesa ha detto...

@Hombre: Finalmente qualcuno che gioca con la sicurezza della vittoria.

@Mente: Però riordinare costa troppa fatica. Mettere in disordine è molto, molto più facile :)

Posta un commento

Drink!