igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro

17 novembre 2011
Ogni tanto ho come l'impressione di essere un malato di mente, forse un folle, un visionario. Beh, non sarà di sicuro così, ne sono convinto, però capita spesso e volentieri che la mia mente organizzi strani scherzi ai quali, in un secondo momento, non sa proprio dar risposta.
Poco fa, ad esempio, siccome in ufficio ho un efficientissima connessione ADSL, ho pensato bene di scaricare un piccolo file e poi mandarlo da una mia casella di posta ad un'altra. Apro Gmail, allego il file, digito il mio secondo indirizzo di posta e poi... e poi guardo l'oggetto e il corpo della mail. Bianco. Un grande spazio bianco nel quale non vi era nulla, solamente l'immagine con l'allegato bello in vista e nient'altro. Ci ho pensato un po' ed effettivamente provavo dispiacere nel vedere quella mail così spoglia, priva di contenuto, riempita se non da qualche piccolo kB. Preso da tenerezza e buon cuore volevo riempire quel vuoto, anche solo con un saluto, perché penso sia di una maleducazione unica, nonché inutilità estrema, mandare un messaggio totalmente vuoto. Dopo trenta secondi di totale imbabolamento davanti allo schermo del PC, mi son però reso conto che il destinatario di quella mail ero io, quindi, per dirla tutta, perché avevo necessità di scrivermi qualcosa!? Perché non vedevo di buon occhio l'idea di mandarmi una mail vuota!? Perché sentivo che quella stessa mail non sarebbe dovuta arrivare a me, bensì ad un totale estraneo!? Continuando di questo passo, pensai, la finirò con lo spedirmi lettere con tanto di francobollo, parlare in terza persona, candidarmi nel PDL e governare l'Italia per circa 20 anni. 

Ripresi a pensare normalmente, e mandare finalmente quella maledetta mail, solo dopo che alla mia mente tornarono vive le immagini intraviste domenica scorsa su Rai3, mentre passavo accidentalmente davanti alla televisione, e le mie orecchie poterono quindi udire quello scempio messo in atto da Lou Reed e Metallica.
Quindi son corso in bagno a vomitare. 

15 commenti:

Enzo ha detto...

Sicuramente hai un'alta considerazione di te stesso. Ricevere una mail vuota da chi sai avere solitamente argomenti, non è cosa. Quindi forza e coraggio. Non governerai l'Italia per vent'anni. Anzi, non governerai l'Italia.

Juliet ha detto...

Ahahahaha! Solo te!

Bill Lee ha detto...

io sto post l'avrei chiamato deficente 2.
Avevo sentito che i metallica e il buon Lou hanno fatto un album insieme, ed ero convinto sarebbe stata una cacata gigantesca. ora vado a sentirli.

ancora Bill Lee ha detto...

ascoltàti.
Ora, non che lou reed sia mai stato un gran cantante, anzi,credo non abbia studiato canto nemmeno un giorno nella sua vita. e per uno che di mestiere fa il cantante non è il massimo. Ma almeno aveva stile.
Invece nel video che ho appena visto ci sono i metallica invecchiati insieme a un vecchio occhialuto che canta come mio nonno ubriaco il giorno della mia comunione.

io non faccio spettacolo io do spettacolo come
mio nonno ubriaco nel giorno della mia comunione
talmente fuori di melone che ho parenti per niente contenti di portare il mio stesso cognome. caparezza si che ne sa.
ciao pesa, un dito in culo.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Mah..guarda Pesa..io ti voglio bene come fossi normale.
Ho scritto |COME FOSSI"| eh! :P

Temporala ha detto...

ma lavori alla asl?

pesa ha detto...

@Enzo: Effettivamente le tue parole, quelle riguardanti il fatto che mai governerò l'Italia, mi rassicurano e non sai quanto.

@Juliet: Sempre e solo io. Idiota e basta.

@Bill Lee: Io l'avrei chiamato invece "deficiente 231".
Non puoi parlare così di Lou Reed, non si può assolutamente. Capisco se parlassi così dei Metallica, ma solo dal 1990 in poi, ma proprio di Lou no. E comunque Caparezza era figo, poi è diventato il paladino degli oppressi, il salvatore della patria e ora mi infastidisce.
Ciao Bill Lee, due dita in culo.

@Grace: Anche io mi voglio bene come fossi normale, e puntualmente mi chiedo "ma è normale che io mi autovoglia bene?" Poi penso a Lou Reed e Metallica. Quindi corro in bagno a vomitare.

@Temporala: No. Cosa te l'ha fatto pensare?

Emanuele Secco ha detto...

Renditi conto che il finale fa spezzare XD

E.

VioletPussy ha detto...

Si si...Non ho approvato nemmeno io quella "cosa" su rai3....

Tu stai male.

Hombre ha detto...

ah, ecco, allora non era la mia incompetenza musicale.
son cose che fanno piacere.

Marina ha detto...

Io lo Scempio non lo ascolterò, se riesco ;) per mantenere buone opinioni.

Pesa, io due parole me le sarei scritte, non ci deludere! Inizia una corrispondenza con te stesso e poi mettila come rubrica sul blog.

pesa ha detto...

@Emanuele: Il finale a me fa schifo :( Non è possibile che siano caduti tutti e due così in basso, non è assolutamente possibile. Oggi ho ascoltato 5 volte Kill'em'all, Ride the Lightning, Master of Puppets e ...and Justice for all per ripulirmi le orecchie.

@Violet: Ne son pienamente cosciente, come son cosciente che giorno dopo giorno ricevo ulteriori conferme. Ma non del fatto che stia male, intendo che Lou Reed e Metallica fanno schifo.
Sì, sto male.

@Hombre: Ahahah no assolutamente! Anzi, se ti ha fatto schifo ti stimo, non ti lasci imbambolare dai nomi altisonanti!

@Marina: Ho in mente almeno 14 rubriche nuove da far partire su questo blog. Una, sicuramente, si chiamerà "Quanto fanno schifo Lou Reed e Metallica insieme" e consisterà nel scrivere un insulto al giorno a ciò che in passato ho amato (i Metallica fino al 1988).

LA CONIGLIA ha detto...

ve beh, una mail vuota fa sempre tristezza, è comprensibile il tuo momento di smarrimento e anche il conseguente rinsavimento. Dovrò ascoltare lou reed e metallica per capire il finale!

Temporala ha detto...

Il titolo, e la deformazione professionale... :/

pesa ha detto...

@Coniglia: Tu, il cui apparato uditivo ancora non ha subito simile violenza, non farlo! Stai alla larga da quei due! Prenderli singolarmente è cosa buona e giusta, certo. Ma insieme.......

@Temporala: La deformazione professionale!?

Posta un commento

Drink!