non mi tornavano i conti

17 ottobre 2011
Essendo io, come voi tutti ormai sapete, un grande estimatore di Clint Eastwood non posso - e non voglio - negare di essere anche un cultore dei film del grande Maestro Leone. E così fin da giovanotto mi son appassionato a vedere e rivedere all'infinito tutta la Trilogia del Dollaro, C'era una volta il West e Giù la testa. Devo riconoscere che da ognuno di questi grandi film ho appreso qualcosa, e ho sempre pensato che alla fin fine fosse un po' come se Leone avesse voluto tramandare alle generazioni future un messaggio, qualcosa che potesse lasciare un segno tangibile anche nell'anima e nello spirito degli spettatori, oltre che ovviamente sulla pellicola. Ad esempio: da Per un pugno di Dollari ho imparato che non si deve mai ridere di un mulo, questo, infatti, potrebbe avere subito l'impressione che si rida di lui... e non è bene; da Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo ho imparato che quando il mio peggior nemico veglierà su di me potrò dormire sogni tranquilli; e via dicendo. 
Pensando che questi grandissimi film fossero entrati nell'immaginario collettivo mondiale, ho sempre creduto che anche il resto della popolazione umana la pensasse come me, ovvero imparare qualcosa ecc ecc. A maggior ragione ho sempre agito nella maniera più consona basandomi sul filmleonepensiero. Ma a quanto pare mi sbagliavo, soprattutto nel momento in cui pensavo che la frase di Cheyenne «... e se qualcuno di loro ti tocca il sedere, tu fai finta di niente, lasciali fare» fosse oro colato. 
Beh, sì, forse per me lo era, ma non di certo per tutte quelle che mi hanno dato un ceffone. 

17 commenti:

VioletPussy ha detto...

Che gente insensibile c'è in giro....

MrJamesFord ha detto...

Non ti hanno compreso, Pesa.
Forse dovevi offrirti di mostrare loro i film di Sergio Leone a casa tua, come una collezione di farfalle. ;)

Sileno27 ha detto...

Sergio Leone piace molto a mio padre.

BillLLeeeee ha detto...

non ho mai avuto il coraggio di guardare dei western. In realtà ci ho provato ma mi annoiano. Come i film di guerra.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Neanche 2/3 ma "tutte quelle"..
A quante hai toccato il sedere, eh?
Io non sono un'appassionata di western, ma Eastwood che toccava i cu*i alle "femmine", non l'ho mai visto hahahah!!!

pesa ha detto...

@Violet: Gente maleducata e senza decenza.

@MrFord: Beh non so se una cosa simile sarebbe mai funzionata, io mi sarei guardato tutto il film con gli occhi spalancati e gioiosi, un po' come un bambino davanti a dei dolci.

@Sileno: Tuo padre va a toccare il culo alla gente?

@BillLLeeeee: Anche io la pensavo così, poi a 12 anni ho visto per la prima volta "Il Buono, Il Brutto e il Cattivo": è stato amore a prima vista. Per i film di guerra concordo, anche se devo dire che dipende molto dal film.

@Grace: "Tutte quelle" che mi hanno dato un ceffone :) Non tutte quelle a cui l'ho toccato eheheh

Juliet ha detto...

Adoooovo! Massimo rispetto per te e per lui :D

LA CONIGLIA ha detto...

ahahahahahaahahhaha!!!! prima avresti dovuto far vedere la trilogia e solo dopo agire!!!

Marina ha detto...

Sei un galantuomo incompreso.

pesa ha detto...

@Juliet: Il rispetto solo ed esclusivamente per lui (che penso sia o Clint, o Cheyenne o Armonica... fai un po'), niente a me.

@Coniglia: Forse il fatto di averla vista troppe e troppo volte mi ha dato un po' alla testa :)

@Marina: Non pensare che questo ripaghi la catena di complimenti! Aspetto il bonifico!

Ragno ha detto...

Non si può più nemmeno toccare un culo, per dio...

Sileno27 ha detto...

mio padre non va in giro a toccare culi, Ragno a quanto pare si. speriamo siano culi femminili.

pesa ha detto...

@Ragno: La chiesa ha distrutto tutto quel buoncostume che consisteva nel farsi toccare beatamente in pubblico.

@Sileno: Ragno tocca culi di trans, così non scontenta nessuno.

Baol ha detto...

Per non contare i pugni eh?

:D


Eastwood è un grandissimo, lo è sempre stato!!!

pesa ha detto...

@Baol: La scazzottata con il Colonnello in "Per qualche dollaro in più" è meravigliosa. Ma tutto il film lo è, con un Volontè ai limiti dell'umana immaginazione.
Clint è un grandissimo, lo è sempre stato e sempre lo sarà.

Baol ha detto...

Ma "Gunny" lo hai visto?

pesa ha detto...

@Baol: No, mai visto... lo so, che razza di amante di Clint sono?? Mea culpa, mea maxima culpa.

Posta un commento

Drink!