ogni tanto di notte succede anche questo

8 settembre 2011
L'altra sera, mentre tornavo a casa, complici una frizzante brezza notturna e un forte odore di campagna, decisi di fare un giro per le prime aree del Sulcis e la valle del Cixerri. Ammaliato dalla vista di questi paesaggi meravigliosi, resi ancora più incantati da una luna piena al limite dell'umana immaginazione, optai per salire su per il Castello di Aquafredda
Giunto in cima potevo godere di una visione ispiratrice e ammaliante. Avevo tutto il mondo ai miei piedi, mi sentivo il padrone dell'universo. Quando all'improvviso un rumore alle mie spalle mi riportò alla triste realtà; davanti ai miei occhi ora non stava più l'immensità delle terre sulcitane, bensì si stagliava la figura del Conte Ugolino. Sì sì, proprio lui, il famosissimo Conte di Donoratico, Signore del Cagliaritano e Vicario di Sardegna. Era lì che non si preoccupava tanto di me quanto di ciò che aveva tra i denti. Un po' schifato - e impaurito, non lo nego - decisi che era ora di andar via, ma accidentalmente rovinai su una pietra e caddi, distogliendo l'attenzione del nobile defunto, che con occhio vigile e severo mi squadrò da testa a piedi. Sollevò allora la bocca dal suo fiero pasto e poi cominciò:
«Tu vuo' ch'io rinovelli
disperato dolor che 'l cor mi preme
già pur pensando, pria ch'io ne favelli»
Prontamente lo fermai. Un brivido percorse tutta la mia schiena e dissi: 
«No, si fermi Signor Conte, quest'incontro mi ha fatto rinsavire, e le giuro solennemente, Dio mi è testimone, che da oggi non ascolterò mai più Aphex Twin dopo aver aver abusato di sostanze tetraidrocannabinoidi. Lo prometto».
E finalmente mi addormentai. 

13 commenti:

Ragno ha detto...

Sei gaio

MrJamesFord ha detto...

Decisamente inquietante. :)

Juliet ha detto...

E' "rinnovelli" ;)

VioletPussy ha detto...

E io che tutt'ora mi vanto di ave visto la Madanna....

Marina ha detto...

Mmh...io non vado oltre le bambole di porcellana in camera mia che mi guardano. Ma per quello a volte basterebbe un po' di paranoia!

ciku ha detto...

ma che bello quel posto lì!

pesa ha detto...

@Ragno: No, niente sesso.

@MrFord: Sogni letterari, i migliori sogni del mondo.

@Juliet: Signorina, signorina... su Dante non puoi fregarmi, fidati di me, è rinovelli.

@Violet: Io non mi finirò mai di ringraziarti... Sigur Ros superbi!

@Marina: Bambole di porcellana in camera?? E riesci a dormire la notte? Ma tu sei pazza!

@ciku: Meraviglioso. Ennesima dimostrazione, la Sardegna non è solamente mare.

VioletPussy ha detto...

Ho riletto ora il mio commento...Scusa...Era la sbronza del mercoledì sera...Ma l'importante è capirsi! :)
Di niente caro...Parli con una che se dorme 4 ore a notte è tanto!

Sileno27 ha detto...

non trovo giusto che tu sia nato su un'isola così bella.

Sileno27 ha detto...

a chi posso presentare le mie lamentele?

pesa ha detto...

@Violet: La sbronza del mercoledì sera.... quanti ricordi. Sei scusata :)

@Sileno: Puoi venire a presentarle direttamente all'ufficio invidia della Regione Autonoma della Sardegna (che noi burocrati abbreviamo con RAS). Per tutto il resto continua ad essere geloso. Grazie.

tanteformiche (o Shuzzy) ha detto...

Non sono tanto i tetraidrocannabinoidi, quanto Aphex Twin secondo me che ti fa certi brutti scherzi.

pesa ha detto...

@Shuzzy: Effettivamente anche io ci stavo ragionando su questa possibilità. E non mi sembra del tutto sbagliata.

Posta un commento

Drink!