cariocinesi

27 giugno 2011
È inutile che si stia a fare tante storie, è ormai un fatto innegabile: i bambini di queste nuove generazioni, quelli nati dal 2000 in poi per intenderci, sono molto più svegli di qualsiasi altro bambino dei tempi andati. 
Vuoi per il continuo bombardamento mediatico al quale vengono affidati, vuoi perché gli spermi (spermi indifferenti per ingoi indigesti) e gli ovuli dei genitori - sempre grazie alla continua esposizione a televisione, internet e tutto il resto della tecnologia - si siano evoluti, ma questi bambini son veramente stupefacenti. Riescono in quello in cui io, classe 1987, son riuscito all'età di 13 anni. Loro nascono già con il Game Boy incorporato nelle mani e con 150 Pokémon catturati, sanno far funzionare Windows Vista senza incazzarsi e programmare un decoder del digitale terrestre senza che scatti qualche tipo di allarme esplosivo in casa. 
Hanno la prontezza per rispondere a qualsiasi tipo di discorso e la sfrontatezza di un navigato 18enne in perenne lotta con il mondo, sanno il fatto loro per dirla in parole povere. Anche per quanto riguarda gli insulti bisogna ammettere che queste nuove generazioni son realmente evolute, io ricordo che durante la mia infanzia le parolacce erano tabù, altrimenti poi mamma si arrabbiava, così quando nascevano battibecchi con altri compagni di giochi le imprecazioni più estreme ricadevo in un "accipicchia", "porcaccia la miseria", "acciderbolina"  e poi subito due Ave Maria per estirpare i peccati. Adesso invece, già dall'età di 3 anni, ecco che i bambini hanno impresso a fuoco nel proprio vocabolario parole del calibro di "porca p*****a", "v********o", "s*****o" ecc ecc. Ma se proprio devo essere sincero l'insulto migliore, quello che surclassa qualsiasi parola cattiva, qualsiasi insulto possibile e inimmaginabile, l'ho sentito ieri sera. 
BambinoAndrea (è un nome fittizio) giocava allegramente con i suoi amichetti. BambinoAndrea è un bambino vivace, allegro, più educato dei suoi coetanei, spensierato e un po' ingenuo su alcuni temi; improvvisamente, come è capitato tante volte, e come continuerà a capitare, nasce un piccolo conflitto all'interno del gioco. Volano spintoni, sfottò, e qualche insulto tra cui "BimboAndrea Misseri!" "BimboAndrea Gambirasio!". 
Ora, dico io, quando, miei cari lettori che sicuramente non siete nati negli anni 2000, avete mai sentito insulti di questo tipo? Quando avete mai udito un bambino dire ad un altro "BimboX Borsellino" o "BimboX Farouk Kassam"?
Io una volta uditi questi insulti non ho potuto far altro che alzarmi, levarmi il cappello - immaginario - e fare un inchino. 

14 commenti:

VioletPussy ha detto...

Quando ero piccola io,l'isulto più brutto era "cattivo"!!! I bambini di oggi fanno paura...Fanno davvero paura!!!

Ragno ha detto...

Farouk Assan lo menzionavo ma solo perchè sono un fottuto stronzo (ovviamente lontano dalla Teresa che mi avrebbe ammazzato).
Però ai loro livelli non ci sono mai arrivato...

MichiVolo ha detto...

se devo essere sincera a me i bambini di oggi un pò mi disgustano...più che altro mi disgustano i genitori, o se vogliamo usare un verbo meno drastico, mi fanno paura e un pò mi indignano...è naturale (mica tanto, ma ammettiamo che sia così) che il bambino preso dalla rabbia possa dire qualcosa di indicibile, ma molto spesso accade che i genitori rimangono fermi ed impassibili, io invece ricordo benissimo le mani di mio padre o le urla di mia madre quando facevo qualcosa che non dovevo fare.

Marina ha detto...

Sono allibita, mi hai bloccato la crescita (de che? della panza?). Mia sorella ha 13 anni, è nata prima del duemila ma mi spaventa comunque la sua generazione, non sono solo precoci, non danno proprio valore a nulla... ok, mi sento molto vecchia, ma ho visto cose che voi umani...

MrJamesFord ha detto...

Pesa, ripasso al prossimo post dedicato alla mia generazione.
Cazzo, per me sei già supergiovane tu!
Cazzo, io nel mezzo del 1987 già andavo a scuola, giocavo al parco e cercavo di completare la collezione di Exogini.
Merda, che vecchio! ;)

Memo Remigi ha detto...

Ecco un video sui bambini di oggi!

Sileno27 ha detto...

sono troppo avanti i bambini d'oggi, mica come te, Azouz Marzouk che non sei altro.

pesa ha detto...

@Violet: Ora visto che mi hai detto cattivo mi metto a piangere e vado da mamma :(

@Ragno: Chi è Farouk Assan!? Il fratello segreto e mezzo ritardato (qualsiasi riferimento al tuo ultimo post è puramente casuale) di Assange? Oppure l'unione omosessuale di Kassam e Assange?

@Michi: Anche questo è vero, assolutamente. Però davanti a quest'insulto cosa si può fare se non applaudire? Segno tangibile che i bambini sono informati e seguono i telegiornali. O forse che hanno parlato talmente tanto di queste cazzo di cose che anche i bambini si son rotti le palle.

@Marina: Se tu sei vecchia io cosa sono?? Comunque sì, son veramente spaventosi, riescono in tutti. Questi ci fregano, vedrai.

@MrFord: Sei vecchio all'anagrafe Maestro ;) Sei molto più giovane di tanti miei coetanei, compreso me.

@Memo Remigi: Ok, però non pubblicare mai più niente riguardo i soliti idioti. Odio profondo per quel programma.

@Sileno: È il secondo insulto più bello del mondo, ovviamente dopo "personaX Misseri". Grazie.

Il Viandante ha detto...

Io sono di fine anni 80' (quindi non sono tanto più vecchiotto), fatto sta che a certi bimbetti darei tanti di quei ceffoni da rimetterli sulla retta via.

Perché il ceffone se date per bene non è violenza, è salute.

Sileno27 ha detto...

si, in effetti 'persona X Misseri' è bello pesante come insulto.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Per la serie " Non ci sono più i bimbi di una volta" quando hai un po' di tempo passa a leggere un mio post di qualche temp fa dal titolo emblematico "Un pistulino innamorato è spesso balbuziente"!

http://momi1492.blogspot.com/2009/10/un-pistulino-innamorato-e-spesso.html

:D

pesa ha detto...

@Viandante: Ecco perché sono così in forze :)

@Sileno: Anche se noto che Meredith e tutto il circo che gira attorno a lei un po' ha perso di notorietà. Queste mode di omicidi passeggeri non mi piacciono.

@Grace: Ahahahah bellissimo. I bambini son meravigliosi, niente da fare. Io però la madre di Alphonzo, fossi stato in te, l'avrei uccisa lì, subito, senza pensarci tanto.

wiwipedia ha detto...

BambinaViviana, classe '92, prima annata appartenente alla generazione 2.0 al rapporto. Quando si era più piccoli noi si usava la parola Biscardi per insultare.

Detto ciò, che centrano le carie dei cinesi?

pesa ha detto...

@BambinaViviana: Se devo essere sincero, prima consideravo infime anche le generazioni che partivano dal '90. Fortunatamente ho avuto modo di ricredermi, anche grazie a persone come te. Ma come mai proprio Biscardi??
Hai presente quando scrivi e ascolti una canzone di Battiato e necessariamente devi mettere il titolo di quella canzone come titolo del tuo post!? Ecco cosa centrano le carie dei cinesi.

Posta un commento

Drink!