solamente una piccola considerazione (part III)

6 maggio 2011
Solamente ora, mentre scorro tra i vari titoli di canzoni che hanno fatto la storia, mi son accorto di una cosa sconcertante: non ho mai ascoltato la versione originale di Blitzkrieg Bop dei Ramones. In tutti questi anni, di quest'inno mondiale del punk-rock vecchio stampo, ho sempre ascoltato cover realizzate da giovani gruppetti locali che muovevano i primi passi nel mondo della musica, file midi e chi più ne ha più ne metta. Ma tutto questo perché? Semplice è la canzone più intuitiva, semplice, coinvolgente e suonata della storia e quindi diciamo che la davo per scontata; è quel tipo di canzone che, anche se non l'hai mai sentita o ascoltata, conosci per forza. 
Quante persone hanno iniziato a suonare la chitarra, o il basso, con quel giro La, Re, Mi suonato all'infinito? Sfido voi ad aver preso almeno una volta uno strumento cordofono e non aver mai eseguito quel giro.
Eppure io, prima di questo momento, non l'avevo mai sentita suonata dai quattro fratellini Ramones. 


Quindi cos'altro ci rimane da dire?
«Hey ho, let's go! Hey ho, let's go!»


Qua consideravo un'altra cosa.

10 commenti:

Sileno27 ha detto...

la canzone con il titolo più intelligente di tutta la storia.
quei ragazzi son dei grandi, comunque.

Sileno27 ha detto...

e ti dovresti vergognare a non aver ascoltato la versione originale prima!

MrJamesFord ha detto...

Un pezzo incredibile!
Oltretutto l'unico periodo della mia vita in cui mi sono sentito un bravo musicista è stato quando ho suonato in una cover band dei Ramones, quindi grande affetto per i fratellini!

Marina ha detto...

Io li amo visceralmente.

tanteformiche (o Shuzzy) ha detto...

Missà che ci troviamo in disaccordo questa volta.

Come puoi definirli storia della musica?

No, anzi forse è vero.

La storia mica può essere fatta solo di cose fiche, anzi.

Ragno ha detto...

E' una canzone dei Ramones????

pesa ha detto...

@Sileno: Mi vergogno eccome, e ci sono un sacco di altre cose di cui dovrei tacere, ma per espiare le mie colpe voglio renderlo pubblico: ho iniziato ad ascoltare i Rancid a 22 anni. Lo so, faccio schifo.

@MrFord: Non ricordo dove ma ho già letto di una tua militanza all'interno di una cover band dei Ramones. O forse me l'hai detto di persona, mah. Comunque è vero quando qualcuno, specialmente se alle prime armi, ha bisogno di autostima deve suonare Ramones!

@Marina: E come potrebbe essere diversamente!?

@Shuzzy: Nel mondo della musica invece sì, tutto ciò che è figo è storia, il resto è dimenticato e passa inosservato.
Gigi D'Alessio non è storia, è orrido.
E comunque risolviamo questo piccolo disaccordo con il classico "de gustibus...". Però basta, ultima volta :)

@Ragno: Perché? Di chi pensavi che fosse?

ciku ha detto...

io invece ho iniziato a suonare con le bionde trecce gli occhi azzurri e poi. me ne vergogno tanto.

maispiegarsimeglio ha detto...

Ramones rulezzzzzz.

pesa ha detto...

@ciku: Tutti noi abbiamo iniziato con la Canzone del sole! Son le stesse note poi, non è che cambi molto. Solo che finché suonavamo con accordi maggiori e minori era la Canzone del sole, poi una volta scoperti i powerchord ecco che è diventata Blitzkrieg Bop :)

@maispiegarsimeglio: Rock'n'rooooooooooooll!

Posta un commento

Drink!