meno male che pesa c'è

20 maggio 2011
Prot. N° 1/11 
Cagliari , 20 Maggio 2011  

Alla spettabile attenzione del Mondo.

Visti gli ultimi risultati elettorali, 
Presi in considerazione gli attuali politicanti italiani, 
Esaminati in serie tutti i programmi, da destra a sinistra, dei partiti componenti l’Italiano parlamento, 
Il sottoscritto, cittadino Pesa, nato a Cagliari circa 24 anni fa, 

DICHIARA 

la sua volontà di candidarsi a Presidente incontrastato dell’Italia per tutti gli anni a venire, finché morte non ci separi. 
Questa decisione è stata indotta da continuo sdegno e schifo, provocati dalle notizie provenienti dai luoghi dell’Italico potere, dalla violazione degli art. 1, 2, 3, 4, 5, 6, ... , 137, 138, 139 della Costituzione Italiana, e dalla faccia di Emilio Fede che continua a stazionare su Rete4 ogni sera. 
Pertanto il programma del sopracitato cittadino Pesa consisterà in: 

  • drastica riduzione degli stipendi di: parlamentari, presidenti di: Repubblica, Consiglio dei Ministri, Camera dei Deputati, Camera dei Senatori, Regione, Provincia, Giunta Regionale, Giunta Provinciale, Giunta Comunale e Rionale, Condominio, Squadra di calcetto amatoriale; sindaci, consiglieri: Regionali, Provinciali, Comunali. 
  • fondazione della rete televisiva “Ora mi sputtano”, in cui ogni cittadino eletto a qualsiasi carica amministrativa dovrà comunicare ogni spesa effettuata con soldi pubblici, quante volte è finito in tribunale e perché. Finalmente tale emittente televisiva darà un significato all’elettrodomestico chiamato televisione. 
  • cinque voli di Stato concessi ad ogni parlamentare. Ognuno di questi voli dovrà essere accuratamente giustificato sulla rete televisiva nazionale “Ora mi sputtano”. Grazie al televoto, che avrà durata 60 minuti a costo 0,00 €/min., il cittadino potrà decidere se accordare o meno tale volo. 
  • cellulare di servizio perennemente sotto intercettazioni che dovranno essere rese pubbliche dalle 18.00 alle 20.00 su ogni emittente televisiva e radiofonica nazionale. Io ti ho messo lì e Io voglio sapere che cazzo combini con i miei soldi. Se vuoi chiamare qualcuno lo fai spendendo i tuoi soldi. 
  • ristoranti, cinema, taxi, insomma tutti i privilegi degli attuali parlamentari saranno aboliti. C'è comunque da considerare che fare il politico, quando si è ad alti livelli, è impegnativo, pertanto ci sarà un premio produzione per ogni deputato. Ogni azione giusta, valutata grazie al voto da casa del cittadino, sarà premiata con un buono omaggio da consumare dove si preferisce. Il resto sarà pagato dalle tasche del politicante di turno. 

Ecco tutto. Voi, cari concittadini, starete pensando che cinque punti siano effettivamente troppo pochi per costituire un vero e concreto programma elettorale, vero? Beh, non potete però negare che sia il migliore che abbiate mai letto. 

Cagliari, lì 20 Maggio 2011 

In fede - non Emilio - con tanto affetto,
il futuro Presidente Incontrastato dell'Italia
Pesa

15 commenti:

Paòlo ha detto...

Hai il mio appoggio.

Venerdi Sushi ha detto...

Hai il mio voto!

MrJamesFord ha detto...

Pesa, io ti voto solo se mi fai estinguere il mutuo e mi fai avere una fornitura alcoolica vitalizia. ;)

Marina ha detto...

Voglio Pesa dittatore illuminato! *_*

Paradigma ha detto...

Egregio futuro P.I.I., le giro la disponibilità di un amico a scriverle qualche bel pezzo per compagnare la sua ascesa.
Se fosse interessato il suo nome è Mariano.

Cordiali saluti.

maispiegarsimeglio ha detto...

Io ti voto se mi dai un posto da parlamentare.

ciku ha detto...

ti appoggerei pure se non fossi certa del fatto che, una volta eletto presidente incontrastato dell’italia, dimenticheresti rapidamente i 5 punti.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Pesa, io TI VOTO, ma la domanda è:
machitaaafattfa'? ;)

pesa ha detto...

@Paòlo: Ok, e un seguace è fatto.

@Venerdì: Due.

@MrFord: Eh mi spiace questo non posso promettertelo, sono una persona seria. Però posso invitarti perennemente, e senza obbligo di avviso, nella mia dimora. Qua potrai bere quanto vorrai. Quindi mi voti??

@Marina: Pesa sarà dittatore illuminante! Tre.

@Paradigma: Può dire a Mariano che deve scrivere solamente malignità su di me, così posso difendermi e farmi ancora più figo.

@maispiegarsimeglio: Ok, va bene, tanto ci sarà la gara per non essere parlamentare nel mio governo. Quattro.

@ciku: Vedrai che non li dimenticherò, e comunque sempre meglio dei soliti imbecilli che circolano in parlamento da 20 anni. Cinque.

@Grace: Nessuno, è proprio questo il punto forte della mia campagna elettorale! Non ho interessi da difendere! Sei.

LA CONIGLIA ha detto...

bene, mi hai convinto, dove ti voto???? :)

wiwipedia ha detto...

va bene, però lasciaci Ferrara dopo il tg1 che abbiamo bisogno di concentrare il nostro odio verso qualcuno.

pesa ha detto...

@Coniglia: La prossima volta, anche al Referendum, prendi un foglietto di carta con scritto "Pesa", mettilo nell'urna e il gioco è fatto. Sette.

@wiwipedia: Ferrara sarà esposto ogni giorno, per un'ora al giorno, in una piazza a sorpresa di ogni città italiana. Tutto ciò incrementerà notevolmente il turismo in Italia. Otto.

Sileno27 ha detto...

anche io voto pesa per un futuro migliore

Ragno ha detto...

Il casino è quando questi privilegi li hai tu e devi votare per toglierteli...
Cazzo di cane che si morde la fottuta coda senza mai prenderla

pesa ha detto...

@Sileno: Il futuro più bello che possa immaginare. Nove.

@Ragno: Io non ho problemi a togliermi privilegi, pensa che neanche li ho. E chi non vuole toglierseli, citando un "grandissimo" (ironico) politico italiano, "Fora di ball"!.
Comunque non ho capito una cosa, mi voti o no?

Posta un commento

Drink!