non l'ho mai fatto, ma l'ho sempre sognato

29 ottobre 2010
Il mio problema con le campane penso che ormai vi abbia preso alle palle, ma vorrei tornare ancora una volta - e spero l'ultima - sull'argomento.
Ormai quel fatto sgradevole è diventato leggenda, addirittura gente che non legge questo blog, e con i quali non intrattengo un rapporto d'amicizia tale da raccontare i miei cazzi quotidiani, mi rimprovera del fatto che "litigo con il parroco". Alcuni giorni fa, a malincuore, mi son dovuto in parte ricredere.
Fermi, fermi, non iniziate a darmi del "criminale!" "delinquente!", "bugiardo!", "volta gabbana!", "Michele Misseri!" (diventato ormai insulto d'uso comune). Ascoltate la mia storia e giudicate.
Dovendomi presentare a lavoro per le ore 10.00, avevo preventivamente preparato la sveglia del cellulare per le 7.30. Si esatto, due ore e mezzo prima, questo perché: mezz'ora la impiego per riprendermi dal coma della notte precedente; un'altra mezz'ora per acquistare nuovamente la capacità motoria; tre minuti e venticinque secondi per fare una colazione provocante funzioni fisiologiche che posso così espletare nel tempo di valore europeo di 6 secondi netti; i restanti quarantacinque minuti li passo sotto la doccia, a godere del tepore dell'acqua; più ovviamente la mezz'ora di viaggio, salvo tragici imprevisti, incidenti e via dicendo.
Quindi, eravamo fermi alla sveglia. Solitamente dopo il primo suono - e che suono! Avete presente i primi 50 secondi di Time dei Pink Floyd? Ecco, quella è la mia sveglia mattutina - tendo a posticipare, e rimando di cinque minuti. Evidentemente però il giorno, nel pieno del sonno e del calore affettuoso del piumone, sbagliai tasto, spegnendo il cellulare e sistemandolo accuratamente sotto il cuscino. Ad un certo punto un fastidioso rumore giunge alle mie stanche e dormienti orecchie: DIN DON. "Che barba, queste maledette campane anche alle sette di mattina!" penso tra me e me, e nel mentre conto i rintocchi... 7... 8... 9. 9!? 9!?
RITARDO CLAMORSO.
Nel tempo record di 15 minuti netti son riuscito a fare una doccia, telefonare alla mia dolce metà, fare colazione e ci è pure scappata una piccola cagata. Tutto questo grazie alle campane. Che comunque sia, continuo a odiare profondamente.

7 commenti:

fabiocenciarelli ha detto...

Dai che in fondo non sono così male le campane. Io ho un campanile proprio davanti casa che svetta imperioso verso l'alto. In fondo senza di loro ti avrebbero cazziato, o peggio avresti dovuto recupare facendo straordinari...;)

pesa ha detto...

Oddio Fabio, mi sa che non hai letto i post precedenti allora :) ho un rapporto conflittuale profondissimo con le campane. Però non nego che in questo caso mi siano tornate utili :)

Vaniglia ha detto...

A me fa lo stesso effetto delle campane la mia gatta... Se per caso spengo il cellulare come fai tu (e io come suoneria della sveglia ho la colonna sonora di Monkey Island che non è proprio una furbata perchè mi induce a sogni avventurossissimi dai quali è difficile svegliarsi) dicevo, se per caso spengo la sveglia del cellulare, lei aspetta paziente cinque minuti, forse dieci, poi inizia a miagolarmi dritta nell'orecchio e a farmi il solletico con i baffi sulla guancia, una cosa insopportabile!!! Dopo aver tentato invano di spegnere e mettere sotto il cuscino anche lei, non mi resta che realizzare di essere in ritardo e alzarmi di corsa...

fabiocenciarelli ha detto...

Va bene...mi impegnerò a leggerli. ;)
Oh caspita. E' domenica...LE CAMPANEEEEE.

pesa ha detto...

@Vaniglia: Eh gatti non ne ho, però sento i racconti della mia ragazza poverina. Ha una gattina di un paio di mesi che pare abbia un timer incorporato: alle 7.30, ogni mattina, inizia a saltare, miagolare, fare fusa ecc ecc. Più precisa di un orologio svizzero.
La sveglia di Monkey Island è epica!

@Fabio: Indovina cosa mi ha svegliato questa domenica mattina????? :)

Vaniglia ha detto...

7.30?!?!?!? Che fortuna! La mia parte col primo round alle 5.30, poi desiste e ricomincia alle 6.30...

Vaniglia ha detto...

Ps: è assolutamente una cosa memorabile!!!! http://www.youtube.com/watch?v=WjvD3C_nvBk

Posta un commento

Drink!