pop porno

15 settembre 2010
Non ho mai capito l'utilità di tutti quei blog sessualmente impegnati. Però tirano, cioè va molto di moda farsi i cazzi privati altrui. Noi (Voi) italiani siamo così, ci piace guardare nel letto degli altri per poi alla fine poter comparare, o forse è per puro spirito "prillissero" (prillisso: termine sardo che indica il pettegolezzo della forma più estrema, ovvero le signore vecchie che commentano e proclamano al volgo i fatti dei proprio concitadini). E quindi questi poveri scrittori, che avrebbero fatto la loro (s)porca figura all'interno di una falloforia, sono sempre seguiti da masse di persone che leggono, commentano e vogliono sempre di più. Sarà che ormai la televisione ha distrutto anche la nostra capacità di farci le pippe con l'immaginazione.
Quindi anche io oggi cadrò in basso, vi racconterò una mia, personalissima, vicenda amorosa, giusto per seguire il trend, cavalcare l'onda (parlo ormai come un giovane surfer americano). Era la mia prima fidanzata, era più grande di me di ben 3 mesi, ora starai pensando «E cazzo vuoi che siano un paio di mesi differenza!?». Fidatevi all'età di 10 anni sono veramente tanti. In 6 mesi di fidanzamento non ci siamo mai calcolati, guardati, passeggiato mano nella mano, fatto merenda assieme, baciati, abbracciati, scambiati una parola. Il momento più emozionante della nostra storia? Quando barrai la casella contenente la risposta "SI" alla domanda «Ti metti?».

10 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

e per lasciarvi hai barrato qualche altra casella?? :)

pesa ha detto...

no è finita la 5 elementare :(

Ragno ha detto...

Mi è venuto duro

c_c_c_c_contessa ha detto...

Riderò almeno tre minuti consecutivi per il commento di Ragno =|

LA CONIGLIA ha detto...

ahahahahahahahhaah contessa ti approvo, sto ridendo troppo :)
pesa immagino quanto avrai sofferto per la fine di questo amore!!!

Juliet ha detto...

Mah. Secondo me si tratta anche di egocentrismo, oltre che del pudore di questi scrittori che ormai è defunto.
Qualcuno, ti dirò, non scrive neanche male, ma altri sono schifosamente volgari.

Ciao pesa :)

pesa ha detto...

@Ragno: Mi sto emozionando

@La Coniglia: No poi ho scoperto che stavamo ancora insieme tramite un'amica, una storia più contorta di beautiful

@Juliet: No quello che non capisco è perché la gente sente la necessità di seguire avventure sessuali di sconosciuti. Insoddisfazione personale? Poca fantasia nell'immaginazione sessuale? Ai posteri l'ardua sentenza.

Ciao Juliet :)

LA CONIGLIA ha detto...

ragazzi però...meglio seguire avventure sessuali di sconosciuti che attaccarsi alla tv per guardare il grande fratello...

desiree ha detto...

Spettacolare...c'è gente che scrive di sue vicende sessuali...ma cosa salta in mente a sta gente qui?....sarò infantile da impazzire per come scrivo ma il sesso buttarlo li su una tastiera...e come cacchio si fa?!....apprezzo molto di più le storie intrecciate delle elementari...meravigliose! :)

Juliet ha detto...

@ pesa: vista adesso la risposta! Lo so, concordo, ma se non esistessero il problema non si porrebbe :D

Posta un commento

Drink!