pesa odia la chiesa?

22 settembre 2010
SI! Assolutamente si. Che i miei rapporti con il clero non siano idilliaci lo si può riscontrare già anni addietro, addirittura ai tempi del liceo, in cui Sant'Agostino mi faceva dannare. Difficile di per se da tradurre, il dottore della chiesa, usava un latino talmente vicino ai giorni nostri che risultava quasi impossibile tradurlo, almeno per un giovane diciottenne studente di un liceo classico. Tanto meno se lo dovevi tradurre senza dizionario. Però la ringrazio profondamente. Andando avanti nel tempo possiamo riscontrare altri avvenimenti che hanno spinto il sottoscritto ad un'avversione nei confronti della sacra romana apostolica: come dimenticare le sgridate per le cantate in "pratze cresia" (piazza di chiesa), con chitarra e vino al seguito, da parte di un prete che non aveva nulla di meglio da fare alle undici di notte che stare nella sacrestia della chiesa? (E tutto ciò è alquanto inquietante). Come scordare la porta sbattuta in faccia -quella di Fred, Vobi e Marci- alla consegna di un regalo fatto con tanto amore e dedizione? (Una mattonella disegnata sotto l'effetto di sostanze psicotrope, e non era assolutamente ironico, era un regalo serio). E potrei andare avanti ancora per ore e ore ad elencare avvenimenti piccoli e grandi che fanno scaturire in me profondo odio. Però oggi... e già perché c'è un però. Oggi la molla è scattata violentemente: è stata intaccata la mia intelligenza. Si sono presuntuoso, e quindi!?
Alle ore 16.00 iniziano a suonare le campane. Io vivo a circa 50m in linea d'aria dalla chiesa del paese... din... ... ... don... ... ... din... ... ... don... ... ... campane a morto. Stando al telefono con la dolce metà anche lei si accorge della presenza inquietante del nefasto suono. Alle ore 16.30 continuano a suonare. Insofferente a questo rumore decido di dormire, alle 17.15 vengo svegliato, da cosa? Ma dalle campane ovviamente! Decido quindi di andare a parlare con il parroco del paese. Per abbreviare il tutto P= pesa; p= parroco (il maiuscolo e il grassetto sono voluti!)

P «Buonasera, ascolti abito qua vicino, non è che potrei sapere perché la campane suonano ininterrottamente da più di un'ora? Cerchi di capirmi, è una cosa alquanto fastidiosa»
p «Guarda fratello -"tu non sei mio fratello e non azzardarti a chiamarmi così" la bocca sta per partire ma il cervello la blocca- sono campane a morto, questo è un servizio alla comunità che c'è sempre stato, non penso che perché tu ti lamenti lo debba levare. Se proprio ti dai fastidio qua in farmacia vendono dei comodissimi tappi per le orecchie»
P «No guardi forse non ci siamo capiti, non trovo giusto il fatto che io debba mettere tappi nelle orecchie per il volume troppo alto e per l'eccessiva durata dei rintocchi. Quindi se può gentilmente abbassare il volume sarebbe molto gentile.»
p «Come volume troppo alto? Non posso semplicemente perché sono meccaniche, sono le campane che suonano realmente, quindi non posso far nulla per il volume.»
P «Ah ok mi scusi, sa pensavo fossero suoni registrati e trasmessi da un altoparlante. In questo caso potrebbe almeno diminuire la durata?»
p «No, perché c'è un battente che le fa suonare -nel mentre che lo dice con le mani simula un battente che batte su una campana- quindi non si può abbassare il volume»
P «Questo l'ho capito, va bene!? Ho chiesto se cordialmente può diminuire la durata dei rintocchi, tutto qua»
p «No mi spiace, non sei la maggioranza quindi non posso, mi verrebbero in tanti contro, cerca un altro rimedio magari, chiudi bene le finestre, compra i tappi per le orecchie in farmacia, però questo sistema qua c'è sempre stato»
P «Sa' son venuto a chiedere in modo da poter vivere tranquillamente, anziché un'ora possono suonare non so' 10 minuti (che di per se è già esagerato eh), così da non scontentare nessuno»
p «Fratello -ancora con sto' cazzo di fratello- non puoi chiedermi di non far suonare le campane, sono un servizio per la comunità, non è una cosa possibile»

Dopo quest'ennesimo attacco alla mia intelligenza di essere umano e di "elettore" (giusto per citare Gasparri e "non intaccare l'intelligenza degli elettori"), ho preso baracca e burattini e me ne sono andato. Non posso tollerare tanto. Però ho notato che alle 18.30 le campane hanno suonato un minuto esatto, lo stesso anche alle 18.45, rispetto ai classici 10 minuti ininterrotti di campane a festa, quotidiani, per annunciare non si sa quale incredibile avvenimento. Che sia stato compiuto un miracolo?

7 commenti:

Juliet ha detto...

Mamma mia, che fastidio sarà stato :S
E poi fratello de che? Suvvia.

Ho una zia suora (di clausura), ma non per questo mi piace il clero.
Ci saranno persone del clero che hanno scelto quel tipo di vita per vocazione, per carità, è che mi limito a credere in Dio.

pesa ha detto...

La mia richiesta era semplice. Bastava che mi rispondesse in modo garbato, senza ripetere le solite cose, come se avesse a che fare con un babbeo.

Come ha detto un mio amico dopo aver letto questo post «Da solo in chiesa a protestare! Ma chi ti credi di essere? Don Chisciotte?» In effetti non ha tutti i torti. Però da qualcosa dovevo pur iniziare. A quanto pare poi la gente qua sta morendo con una frequenza inaudita, visto che anche ieri sempre la solita cantilena di campane.

Vaniglia ha detto...

Massimo rispetto fratello :-)
No, dico sul serio!!! Sei stato un grande! Almeno c'hai provato... Però il tuo amico ha ragione: il Don Chisciotte non funziona.
Funziona però l'Arsenio Lupin... Ti introduci furtivamente di notte su per il campanile e sottrai il batocchio... Almeno per qualche tempo dovresti stare tranquillo.

pesa ha detto...

Una volta ci siamo entrati realmente di notte in chiesa. Avevano dimenticato la porta aperta. La cosa più "cattiva" e blasfema che abbiamo fatto è stato giocare a schizzarci con l'acqua santa. Controllare "L'Epicità della Parola" qua a lato.

Anonimo ha detto...

Assolutamente d'accordo con lei. Ritengo che questa sia un'ottima idea.
Condivido pienamente il suo punto di vista. In questo nulla in vi e credo che questa sia un'ottima idea. Sono d'accordo con te.

Andrew ha detto...

che cazzo pesaaa pensa che me le dovevo subire domenica alle 7 del mattino dopo esser rientrato alle 6 (del mattino) da lavoro, eper di piu da me in linea d' aria sono 10 metri ahahahahaha

bettubetu ha detto...

Rogatoria internazionale contro il prete..

Posta un commento

Drink!