sei innocente quando sogni

2 luglio 2010
Sarà che in questi giorni sto preparando un esame che dovrebbe insegnarmi come scrivere correttamente. Però stanotte mi sento particolarmente prolifico. E mi è venuta in mente una cosa:

Una stanza scura; qualche luce soffusa; un uomo dentro una vasca da bagno; la sua voce sensuale, ma cosa dico sensuale, sensualissima; bolle di sapone che salgono su dalla vasca; una musica valzerante (non so se esiste questo termine, qual'ora non dovesse esistere "evviva i neologismi"); tre uomini attorno a lui; un oggetto nero con una fine morbida vicino alla sua bocca...
...non è un film porno omosessuale. È un capolavoro.

0 commenti:

Posta un commento

Drink!